PETTINARI Alfredo



Alfredo Pettinari
(Tavazzano 1952), pittore italiano.

Il Maestro Alfredo Pettinari è nato a Tavazzano l’11 ottobre 1952.
Il suo percorso di studi si è svolto all’Accademia di Brera, dove l’attitudine alla pittura, rivelatasi precocemente, ha trovato l'alveo più idoneo ad incanalarla e a fornire al futuro artista tutti gli strumenti tecnici necessari.
La sua attività artistica si è svolta in Italia, soprattutto a Cesena, presso l’Abbazia dei Benedettini di cui ha dipinto l’Ultima Cena e le vetrate e per la quale nutre una particolare predilezione. E’ proseguita in varie parti del mondo, a New York, Singapore, Giappone (Nagasaki), Malesia, Portogallo.
Tuttavia, il suo sogno è sempre stato quello di poter dipingere nel suo ambiente, fra la sua gente, accanto alla sua famiglia.
Lui stesso ricorda, con tenero sguardo retrospettivo, un episodio della sua infanzia, in cui, con entusiastica quanto ingenua baldanza, si propose al Parroco per affrescare le pareti spoglie della chiesa.
Desiderio legittimo, che ha già parzialmente trovato una risposta nel 2001 con l’esecuzione di un ciclo pittorico in cinque quadri, dedicato alla Madonna Immacolata, collocato nella Cappellina omonima della Chiesa di Tavazzano.
Ora il percorso sempre più affinato del Maestro lo ha portato a dipingere questa mirabile Ultima Cena, che ne evidenzia la maturità e insieme la ricerca di uno stile espressionistico veramente originale.
Le immagini da lui rappresentate esprimono una verità, una forza e una vitalità sorprendenti e offrono allo spettatore la possibilità di addentrarsi in un itinerario artistico e spirituale quanto mai avvincente. 
dal sito http://www.ultimacenapettinari.it/

 

Questi comprò un lenzuolo e, tratto Gesù giù dalla croce, lo avvolse nel panno, lo pose in una tomba scavata nella roccia; poi rotolò una pietra contro l'apertura del sepolcro.

Marco (15:46)