produzione



ALTDORFER Albrecht



Albrecht Altdorfer
Ratisbona 1480 ca. - 1538), pittore, architetto e incisore tedesco.

Nominato architetto della città di Ratisbona nel 1526, Altdorfer fu figura di primo piano del gruppo di artisti tedeschi del XVI secolo attivi nella regione danubiana. I suoi dipinti sono caratterizzati da una fantasia evocativa che spazia dal giocoso al magniloquente, dal pittoresco al fantastico. Tra quelli migliori figura una pala d'altare (1518, realizzata per il monastero di San Floriano a Enns, Austria), dove sono raffigurate scene notturne, insolite per l'epoca.
Nel grande dipinto Battaglia di Isso (1528), migliaia di sottili figure viste dall'alto affollano un grandioso paesaggio roccioso, ricco di elementi architettonici e rovine e immerso nella luce del tramonto. Questo ed altri importanti dipinti, come la piccola tela con San Giorgio (1510) o la Storia di Susanna (1526), sono conservati alla Alte Pinakothek di Monaco.  Tra le opere raccolte nel museo di Berlino vi sono Riposo durante la fuga in Egitto (1510) e una Natività (1512).  Tra le altre opere Adorazione dei Magi (1521-ca. 1525, Francoforte, Städelsches Kunstinstitut).
L'abilità di Altdorfer nelle arti grafiche lo introdusse a pieno titolo nella cerchia dei cosiddetti "piccoli maestri", gruppo di incisori tedeschi del XVI secolo celebri per la loro perizia nell'esecuzione di disegni di piccolissime dimensioni. Lo stile grafico di Altdorfer subì l'influsso del pittore e incisore tedesco Albrecht Dürer. Le sue stampe comprendono un'importante serie di nove paesaggi ad acquaforte e quaranta incisioni, intitolate Caduta e redenzione dell'uomo.

 

Nel luogo dov'egli era stato crocifisso c'era un giardino, e in quel giardino un sepolcro nuovo, dove nessuno era ancora stato deposto.

Giovanni (19:41)